La tua pubblicità sul 1° Network del mercato assicurativo italiano

Siamo un network editoriale specializzato per il mercato assicurativo che  offre aggiornamento costante a specifici target di professionisti attraverso i canali

WEB / STAMPA / NEWSLETTER / SOCIAL NETWORK

Contattaci per un preventivo personalizzato!

Referente: Chiara Vialmin
mail: vialmin@assinews.it

tel: 0434 26136

Strumenti

  • Pagine pubblicitarie
  • Banner (statici e animati)
  • Annunci professionali
  • Articoli publiredazionali
  • Native advertising
  • Eventi assicurativi
The instructions that you simply offer can also be vital for correct and quality work. Almost all are simply to know within the writing industry. It normally won’t have a very really clue regarding the writing process, yet they’ve the talent of enticing unsuspecting buyers for website. Each time a purchase is useful for that assignments, and payment is transported out, individuals sites additionally for staff go quiet. In situation you consult with individuals to supply while using the final assignment, or you will get yourself a progress best paper writing services paper writing service JoinPaper.com college papers for cheap essay, they rarely do. Normally, this can be frequently frequently scam websites, and then we suggest our visitors to be cautious when selecting individuals websites that will focus on their homework.

Destinatari

  • Agenti e Broker di assicurazione
  • Compagnie di Assicurazione
  • Banche
  • Periti assicurativi
  • Nuovi canali di intermediazione
  • Ordini delle professioni tecniche

I nostri numeri

  • 30 esperti specializzati
  • 3.000 copie: tiratura della rivista mensile ASSINEWS
  • 5.000 visite medie giornaliere al sito web ASSINEWS.it
  • 23.000 indirizzi e-mail targetizzati per professione e provenienza
  • 265.000 pagine viste al mese del sito web ASSINEWS.it

Vedi tutti i dettagli nella brochure 2018:

Download (PDF, Sconosciuto)

Bonus pubblicità

Ai titolari di reddito di impresa di qualsiasi natura giuridica, ai lavoratori autonomi (ivi compresi i professionisti), agli enti non commerciali che investono in spazi pubblicitari e inserzioni commerciali effettuati esclusivamente su giornali quotidiani e periodici, pubblicati su carta o in formato digitale, sulle radio e tv locali, il cui valore superi di almeno l’ 1% gli investimenti effettuati nell’anno precedente, è riconosciuto un credito di imposta pari al 75% sul valore incrementale degli investimenti effettuati.

La percentuale è elevata al 90% nel caso di microimprese, PMI e start-up innovative.

Per quei beneficiari che non abbiano effettuato investimenti pubblicitari nell’anno precedente è considerato incrementale l’intero importo.

Il credito di imposta è utilizzato esclusivamente in compensazione, tramite modello F24, previa domanda da inoltrare all’Agenzia delle Entrate dal 1 marzo al 30 marzo 2018.

Per la concessione del crediti di imposta sono stati stanziati 62,5 milioni di euro. Di questi, una quota pari a 20 milioni di euro è destinata al riconoscimento del credito d’imposta esclusivamente per gli investimenti pubblicitari incrementali,  effettuati dal 24 giugno 2017 al 31 dicembre 2017.

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.