Più assicurazioni infortuni

IL CASO

Autore:  Michele Borsoi
ASSINEWS 336 –dicembre 2021

In questi ultimi mesi si susseguono le richieste di pareri  volti a chiarire l’indennizzabilità di un sinistro infortuni  in presenza di più assicurazioni per il medesimo rischio.

Il sinistro
A seguito di un incidente il nostro  imprenditore subisce un infortunio  che entrambe le imprese  si premurano di esaminare;  le rispettive perizie concordano  nello stabilire che le lesioni riportate  residuano un’invalidità  permanente del 25%.

L’indennizzo
La prima impresa di assicurazione,  che prevedeva nel contratto  un capitale per il caso di invalidità  permanente pari a euro duecentocinquantamila,  indennizza  il dovuto: il 25% di euro 250.000.
La seconda impresa che prevedeva  nel contratto un capitale di  euro cinquecentomila indennizza  anch’essa il dovuto, sottraendo  però quanto l’assicurato aveva  già in precedenza ricevuto dal  primo assicuratore.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

© Riproduzione riservata