La revisione della IDD sarà rimandata al 2024-2025

La revisione dell’IDD sarà rimandata al 2024-2025. Questa è la conclusione dell’incontro tra il Bipar e Petra Hielkema, presidente dell’Eiopa, in cui ha presentato le priorità strategiche del piano d’azione per il periodo 2022-2024.

Hielkema ha sottolineato che contribuirà attivamente ai lavori preparatori in vista della revisione della direttiva sulla distribuzione delle assicurazioni (IDD) nel 2024/2025 e che, entro la fine di aprile 2022, finirà il lavoro sulle richieste di consulenza della Commissione europea su alcuni aspetti degli IBIP, che conferma che la Commissione europea intende concentrarsi principalmente sui prodotti di investimento basati sulle assicurazioni.

Pertanto, dal piano d’azione dell’Eiopa per i prossimi anni, anche se la Commissione europea non l’ha ancora annunciato pubblicamente, si può dedurre che la revisione della IDD sarà rinviata al 2024/2025, una volta che la nuova Commissione europea sarà stata costituita e, prima di queste date, al più tardi, potrebbero avvenire alcuni cambiamenti nei regolamenti che riguardano i suddetti IBIP.