Generali, Fitch alza il rating IFS a “A” da “A-”

L’agenzia di rating Fitch ha comunicato di aver alzato il giudizio sulla solidità finanziaria (Insurer Financial Strength – IFS) di Generali a “A” da “A-“.

L’agenzia ha inoltre migliorato il giudizio sul merito di credito (Issuer Default Rating – IDR) a “A” da “BBB+”. L’outlook si conferma positivo su entrambi i rating.

I giudizi seguono l’aggiornamento del rating sovrano dell’Italia a “BBB” da “BBB-” da parte di Fitch.
L’outlook positivo riflette una migliore leva finanziaria del gruppo e una progressiva riduzione del rischio di concentrazione sui titoli governativi italiani. Fitch prevede che tale riduzione proseguirà anche nel biennio 2021-2022.
I rating riflettono inoltre la forte posizione di capitale e il business profile del Gruppo, così come la costante capacità di generare utili solidi e stabili.