Ergo entra nel mercato cinese property & casualty

La compagnia cinese Taishan Property & Casualty Insurance ha ottenuto l’approvazione dello Shandong Banking and Insurance Regulatory Bureau, all’operazione che permette al gruppo tedesco Ergo di diventare il secondo azionista della società, con una quota del 24,89%.

Ciò significa l’ingresso ufficiale di Ergo nel mercato assicurativo property cinese.

Shandong Hi-speed Group rimane il maggiore azionista con una quota del 29,59%, ridotta rispetto al 39,41% precedente all’aumento di capitale che ha portato la società con sede a Shandong da circa 319 milioni di dollari a 424 milioni di dollari. Una operazione pianificata nel 2019 e alla cui conclusione avrebbe lasciato in mano agli azionisti originari della compagnia il 75,1% del capitale della società, con il 24,9% nelle mani degli investitori strategici.

Nel giugno 2020, Ergo e Taishan P&C hanno raggiunto un accordo che consentiva al gruppo tedesco di sottoscrivere tutte le nuove azioni di Taishan P&C. Attraverso la controllata Ergo Versicherung AG, il gruppo tedesco ha accettato di pagare circa 138 milioni di dollari per sottoscrivere le azioni dal valore nominale di 105,5 milioni di dollari.

Alla firma dell’accordo nel giugno 2020, Jurgen Schmitz, Ceo di Ergo China, aveva detto che

L’investimento strategico del Gruppo Ergo in Taishan Insurance ha un grande valore in quanto consente l’ingresso nel mercato Danni cinese, andando così a completare la nostra offerta che è già presente nei segmenti Vita e Salute”.