Arthur J. Gallagher perfeziona l’acquisto delle attività riassicurative di WTW

Arthur J. Gallagher comunica di aver completato l’acquisizione delle attività di brokeraggio riassicurativo di Willis Towers Watson, avviata lo scorso mese di agosto.

Al termine della transazione, chiusa sulla base di un corrispettivo economico di 2,7 miliardi di euro, le due entità opereranno sotto il marchio di Gallagher Re, che potrà contare su una forza lavoro di circa 2.400 dipendenti dislocati in 70 uffici di 31 Paesi diversi.

A guidare Gallagher Re sarà James Kent, Ceo di Global Reinsurance, che riporterà a Tom Gallagher, amministratore delegato di Gallagher Global Property & Casualty Brokerage, spiega il gruppo di brokeraggio in una nota.

“Vorrei dare ufficialmente il benvenuto nella famiglia Gallagher ai nostri nuovi colleghi. Inseguiremo insieme l’obiettivo di fornire sempre un servizio di consulenza di grande valore, di alta competenza tecnica incentrato sulle necessità del cliente”, ha affermato J. Patrick Gallagher, Jr., presidente e Ceo del colosso mondiale dell’intermediazione assicurativa.