Sant’Agostino e i monopattini elettrici

RCA

Autore: Marco Rossetti
ASSINEWS 326 – gennaio 2021   
   

Molti credono che i monopattini elettrici non siano soggetti allobbligo di assicurazione della RCA. Non è così. I monopattini elettrici sono veicoli a motore e devono essere assicurati. L’esonero da tale obbligo è una pura fantasia giuridicamente infondata e qualsiasi diversa interpretazione della legge sarebbe contraria al diritto comunitar

1.Monopattini, utopie e circolari
Alcune simpatiche iniziative legislative mi ricordano tanto le utopie dei “Figli dei Fiori”, come quelle immortalate in celebri aforismi: “Fate l’amore e non la guerra”, “l’immaginazione al potere”, “il cielo è sempre più blu”, “meglio rapinare una banca che fondarla” e via dicendo. Tra queste autentiche utopie una ha avuto particolare risalto nella legislazione degli ultimi due anni: quella secondo cui la vera soluzione ai problemi dell’inquinamento e del traffico sarebbe – nientemeno – il monopattino.

Mi asterrò da sin troppo facili ironie su tale ingenua opinione (provate ad effettuare un trasloco col monopattino, oppure a scortare col monopattino un testimone di giustizia); in fondo si tratta pur sempre di scelte di politica legislativa e le leggi possono essere discusse, ma non disobbedite. Mi asterrò, altresì, da qualsiasi giaculatoria sulla totale deregulation nella quale si muovono gli utilizzatori di monopattini: nella Capitale, ad esempio, essi – legibus soluti – invadono marciapiedi, intrudono aree archeologiche, manomettono ville e giardini storici, abbandonano i propri mezzi nel mezzo delle strade, nella più totale indifferenza e con la pressoché totale certezza dell’impunità.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

© Riproduzione riservata