Solo AIG è disposta ad assicurare l’auto del presidente spagnolo Sanchez

Pedro Sánchez Pérez-Castejón, presidente del Governo spagnolo dal 2 giugno 2018, ha trovato chi assicurerà la sua auto ufficiale: American International Group (AIG). È stata infatti AIG a vincere la gara in solitaria, visto che è stata l’unica offerta arrivata ai piani alti del palazzo del governo.

La polizza entrerà in vigore il 1° gennaio 2020, un giorno prima della scadenza del precedente contratto, stipulato sempre con AIG, che due anni fa era subentrata ad Allianz.

L’offerta presentata da American International Group ammonta a 309.821 euro, molto meno rispetto al precedente contratto e comprende oltre all’Audi A8 L Security utilizzata da Sánchez per le occasioni ufficiali, la responsabilità civile verso terzi dei novecento veicoli della flotta. La copertura riguarda 825 autovetture e anche veicoli commerciali (25), camion (2), pullman (6) e motocicli (44). La polizza garantirà la copertura della responsabilità civile in tutto il territorio dello Spazio economico europeo e degli Stati annessi.

È stabilito un limite di 60 milioni di euro per sinistro per danni alle persone, qualunque sia il numero delle vittime. In caso di danni materiali, il massimale è di 15 milioni per incidente.

Sanchez