Sanzioni Ivass: a ottobre a 191.915 €

Continuano a calare le sanzioni IVASS, che ad ottobre si assestano a 191.915 €:

Sono solo 10 infatti i soggetti sanzionati ad ottobre, per un totale di 13 sanzioni inflitte. L’importo medio della sanzione sale invece a € 12.455.

In prima posizione nella classifica per importo UnipolSai, con 2 sanzioni per un totale di 61.800 euro. UnipolSai riceve anche la sanzione più cospicua, 60.000 euro per mancato rispetto, per un sinistro del ramo r.c. auto, dei termini per la formulazione dell’offerta di risarcimento al danneggiato ovvero per la comunicazione dei motivi di diniego della stessa.

Segue Axa Assicurazioni, con 3 sanzioni per 41.615 euro, mentre in terza posizione Nobis Spa, che riceve 1 sanzione per 27.500 euro.

Su 13 soggetti sanzionati 7 sono intermediari, per un totale di 31.000 euro.

Sanzioni Ivass

Download (PDF, 36KB)