Lloyd’s: costituito il Victor Syndicate 2288

Victor Insurance Holdings, Managing General Underwriter (opera a livello mondiale con sedi negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito, nelle Bermuda, nei Paesi Bassi, in Germania e in Italia), annuncia l’approvazione da parte di Lloyd’s alla costituzione del Victor Syndicate 2288. Le sottoscrizioni partiranno dal 1° gennaio 2020, con una capacità di 57 milioni di sterline a fronte di un business plan di 100 milioni di dollari.

Managing Agent di Victor Syndicate 2288 sarà Asta Managing Agency Ltd , che fornirà la supervisione della sottoscrizione ed supporto operativo. Victor Syndicate 2288 affiancherà infatti Victor nella sottoscrizione dei rami Danni negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Italia e nei Paesi Bassi. Il syndicate offrirà inoltre ai soci di capitale la possibilità di partecipare ai rischi sottoscritti dai suoi centri di Boulder (Colorado, USA), Londra (Regno Unito), Rotterdam (Paesi Bassi) e Milano in Italia.

In particolare, negli USA, il sindacato fornirà supporto continuativo, finalizzato a soddisfare le esigenze di piccole realtà commerciali localizzate in aree a rischio catastrofe.

Sottoscrittore Attivo (Active Underwriter) del Victor Syndicate 2288 sarà Jill Frances, che assumerà anche il ruolo di Chief Underwriting and Operations Officer di Victor International. Jill riporterà direttamente ad Anthony Stevens ed a partire dal 1° dicembre, opererà a Londra.

Jill Frances, che in precedenza ha ricoperto il ruolo di Managing Director di Victor US, ha oltre 20 anni di esperienza nella sottoscrizione dei Financial Lines, ed ha di recente gestito la divisione responsabilità civile professionale. Kevin Collins diventerà invece Executive Leader della divisione Architetti e Ingegneri di Victor US, grazie ai suoi 30 anni di esperienza in Victor nella stessa divisione. Zach Vollmer rimarrà alla guida del programma per gli Agenti Immobiliari.

Victor