Con l’auto connessa il viaggio è in diretta

Ormai sulle nostre strade non viaggiano più solo tantissime auto ‘connesse” ma anche tantissimi modelli dl business innovativi, se non addirittura inediti. È la diretta conseguenza di una mobilità che negli ultimi anni è diventata sempre più integrata con i prodotti e i servizi telematici: allestimenti business infarciti di Bluetooth, navigatori e applicazioni, sistemi intelligenti e avanzasti di sicurezza alla guida. “Black box” connessi alle piattaforme digitali, tachigrafi smart per il trasporto pesante su gomma e pneumatici hi tech alimentati dal 5G. Un concentrato di tecnologia che sta facendo emergere con forza il valore dei servizi digitali, soprattutto nella mobilità aziendale ancor prima che nella mobilità privata e pubblica.


Fonte:aflogo_mini