A Generali il Palazzo delle Scintille

di Francesca Gerosa

Generali sfila ad Allianz il Palazzo delle Scintille a CityLife, offrendo 30,1 milioni di euro. L’ex Padiglione 3 della Fiera di Milano è stato battuto all’asta con il metodo dell’incanto e la compagnia triestina ha avuto la meglio dopo 52 rilanci e un testa a testa con quella tedesca, partendo da una base d’asta di 14,2 milioni di euro. Il Palazzo delle Scintille, su quattro livelli per 20 mila metri quadri di superficie, risale al 1923. È la terza volta che l’amministrazione utilizza il metodo dell’asta con incanto per la vendita o la concessione in affitto di un bene demaniale. La prima fase dell’asta ha visto l’apertura delle buste con l’offerta iniziale più rilevante di 15 milioni di euro da parte di Generali, che ha così fissato la base per l’incanto. «Siamo molto soddisfatti per il risultato dell’asta. Stiamo parlando di un bellissimo palazzo recentemente ristrutturato e sottoposto a vincoli di tutela storica, che dovrà ospitare eventi», ha commentato l’assessore al Demanio Roberto Tasca. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf