Amazon, Apple e Google. Tutti insieme per la smart home

Apple, Amazon, Google e altri gruppi tech hanno annunciato la creazione di una partnership per rendere maggiormente accessibili le smart home.

I colossi del tech si sarebbero così accordati per sviluppare uno standard comune e aperto, in modo da facilitare l’adozione di sistemi e dispositivi pensati per la smart home. Lo scopo del progetto Connected Home over IP è di permettere ai produttori (tra cui anche Samsung SmartThings, Schneider Electric ed Ikea) di creare dispositivi domotici in grado di supportare tutte le principali piattaforme come Siri, Alexa, Google Assistant e altri sistemi simili.

smart home