Welfare, i timori di due italiani su tre «Più sanità, lo Stato investa subito»

di Sergio Bocconi
Al Forum promosso dal gruppo Unipol la ricerca realizzata da Ipsos

Quasi due italiani su tre giudicano scarso o pessimo il sistema di welfare del nostro Paese e a “salvarsi” (anche se con uno scarto minimo) è solo la sanità, che rappresenta secondo un quarto dei cittadini il settore nel quale lo Stato dovrebbe investire in modo prioritario per potenziare i servizi