Un giudice Usa blocca Aetna-Cvs Health

Il giudice federale Richard Leon si è detto preoccupato per la decisione del Dipartimento di giustizia Usa di dare via libera all’acquisizione da quasi 70 miliardi di dollari (61,7 mld euro) di Aetna da parte di Cvs Health. Il magistrato ha dichiarato che Cvs dovrà probabilmente gestire gli asset di Aetna separatamente, mentre valuterà la risoluzione trovata fra le aziende e il governo. La sezione antitrust della Giustizia aveva detto sì all’acquisizione in ottobre, a condizione che le imprese avessero venduto il business Medicare di Aetna per tutelare la concorrenza. Cvs e Aetna avevano ceduto gli asset a WellCare Health Plans.

Quando il Dipartimento di giustizia individua elementi potenzialmente problematici in una transazione e poi raggiunge un accordo con le aziende, ha l’obbligo di sottoporre l’intesa alla corte federale. Ora quest’ultima ha precisato che non sono stati adeguatamente valutati i potenziali effetti negativi sulla concorrenza. Il giudice Leon sta comunque considerando la possibilità di chiedere alle aziende di gestire separatamente gli asset venduti finché non abbia valutato a fondo la situazione.
© Riproduzione riservata

Fonte: