Pubblicato il Provvedimento con i parametri di calibrazione degli incentivi/penalizzazioni per i sinistri CARD 2019

L’Ivass ha pubblicato il provvedimento 81/2018 riguardante la determinazione dei parametri di calibrazione per il calcolo degli incentivi e delle penalizzazioni relativi ai sinistri accaduti nell’esercizio 2019, ai sensi dell’articolo 6 del Provvedimento IVASS n. 79 del 14 novembre 2018.

Le compensazioni, di cui all’articolo 13 del D.P.R. 18 luglio 2006, relative ai sinistri di cui all’articolo 1, sono integrate con i valori degli incentivi e delle penalizzazioni previsti all’articolo 5, comma 3, del Provvedimento IVASS n. 79 del 14 novembre 2018, per le imprese che nell’esercizio 2019 contabilizzano premi lordi superiori alle soglie di seguito indicate:

a) 40 milioni di euro per la macroclasse “autoveicoli”;
b) 5 milioni di euro per la macroclasse “ciclomotori e motocicli”.

I percentili minimo e massimo che individuano l’intervallo di valori da considerare per il calcolo dei costi medi tagliati sono i seguenti:

a) per la macroclasse “autoveicoli” il percentile minimo è il 10° e quello massimo il 98°;
b) per la macroclasse “ciclomotori e motocicli” il percentile minimo è il 10° e quello massimo il 98°.

I coefficienti angolari delle rette di cui all’articolo 6, comma 1, lettera c), del Provvedimento IVASS n. 79 del 14 novembre 2018, sono forniti nell’allegato 1

Il Provvedimento entra in vigore il 1° gennaio 2019.