MioAssicuratore, la polizza è più facile

Prosegue la favola di MioAssicuratore. La startup romana ha appena chiuso un aumento di capitale da 1,5 milioni di euro, in un round di investimento guidato da Innogest Capital con la partecipazione di Pi Campus, la società di venture fund e acceleratore di startup, con sede nella Capitale, che fa capo all’imprenditore Marco Trombetti. L’innovativa piattaforma web offre la possibilità di calcolare online i preventivi per 120 tipologie di polizze assicurative di oltre 35 compagnie partner.

Oltre al servizio di comparazione, consente anche di acquistare il prodotto selezionato direttamente online. Fondata nel 2016 da Carlo Martini, ora cto, e Giorgio Campagnano, ceo, la startup di servizi assicurativi ha da poco raggiunto i 240mila utenti registrati. L’incremento medio mensile delle polizze vendute è del 20%. MioAssicuratore utilizza una serie di algoritmi in grado di analizzare il profilo di rischio dell’utente e le sue necessità, per individuare le combinazioni di coperture più adatte alle sue esigenze. «Quest’ultimo investimento rappresenta una tappa fondamentale per la nostra crescita. Ci aiuterà a imporci nel mercato assicurativo nazionale», ha spiegato Giorgio Campagnano. Già in cantiere il restyling del logo e del sito web. L’obiettivo della startup è quello di migliorare la user experience, ma non solo.

«Nei prossimi mesi puntiamo a diventare leader del mercato italiano nella vendita delle assicurazioni del ramo danni, attraverso lo sviluppo di tecnologie di machine learning che favoriscano nuovi approcci alle analisi delle esigenze dei clienti», ha annunciato Campagnano. La strategia è di potenziare la piattaforma allo scopo di incrementare la quota di ricavi generata dalle vendite dirette.

Fonte: