Generali Italia, nel 2019 parte campagna sensibilizzazione guida auto con BMW

Il primo gennaio 2019 prenderà il via la campagna di sensibilizzazione sullo stile di guida responsabile di DriveNow, società di car sharing del gruppo Bmw realizzata in collaborazione con Generali Italia, attraverso Generali Jeniot, società del gruppo triestino, dedicata allo sviluppo di servizi innovativi, nell’ambito dell’Internet of Things e della Connected Insurance.

Tutti i clienti DriveNow in Italia, che aderiranno tramite esplicito consenso, potranno prendere parte all’iniziativa “DriveNow, DriveSafe” che premia con minuti di utilizzo gratuiti tutti coloro che risulteranno adottare uno stile di guida prudente, in base al monitoraggio effettuato dal sistema Real Time Coaching di Generali Italia.

Si tratta di un sistema interattivo che attraverso un segnale luminoso avvisa in diretta il guidatore circa la sua condotta al volante, sensibilizzandolo a uno stile guida responsabile e aiutandolo a riconoscere le situazioni rischiose. Installato a bordo di tutti le 500 BMW e MINI DriveNow attualmente circolanti a Milano, misurerà per l’intera durata del noleggio l’intensità di parametri quali velocità, accelerazione, decelerazione, sterzata e frenata. Ogni guidatore otterrà una valutazione mensile a seconda dei parametri registrati e i virtuosi saranno premiati con minuti gratis di noleggio.