Facile.it: 44% degli italiani ha paura dello spread

Il 44,4% degli italiani è spaventato dallo spread: è quanto emerge da un’indagine di Facile.it, secondo cui c’è il timore che l’andamento del differenziale Btp-Bund si ripercuota negativamente sull’economia familiare.

«Se chi ha già un mutuo può stare tranquillo», spiega Ivano Cresto, responsabile mutui di Facile.it, «chi si trova a chiederlo oggi ha davanti a sé una situazione molto differente. Sebbene la correlazione tra spread e mutui non sia immediata e diretta, nel medio e lungo periodo un valore elevato del differenziale spinge verso l’alto lo spread, questa volta bancario, applicato dagli istituti di credito ai nuovi finanziamenti, aumentando il costo per il cliente. Il primo impatto si è iniziato a sentire a ottobre».

Fonte: