Atradius lancia la nuova polizza Modula EXPO FT

Atradius lancia, da gennaio 2019, Modula EXPO, una nuova copertura assicurativa contro il rischio di credito commerciale all’esportazione rivola alle PMI esportatrici italiane, con un fatturato complessivo fino a 25 milioni di Euro.

Pensata specificamente per adattarsi al tessuto imprenditoriale italiano, dove le PMI con forte tendenza all’export rappresentano oltre il 95% delle unità produttive, Modula EXPO di Atradius è una polizza  parametrata sulla selezione dei buyers esteri effettuata dall’azienda fornitrice assicurata, a condizione che tale selezione ricomprenda buyers localizzati in un Paese della UE o membro OCSE.

Che sia solo per un debitore oppure per “n” debitori, sarà sempre e solo l’Assicurato a scegliere quale cliente sottoporre in copertura, sulla base della garanzia offerta – limite di credito –  da Atradius e del costo (tasso di premio).

Modula EXPO è una polizza di assicurazione del credito che può essere definita parametrica: è l’assicurato che decide quali debitori UE o OCSE assicurare sulla base delle risposte di affidamento e del preventivo di costo che Atradius gli comunica. La polizza, che sarà unica per tutti i debitori scelti dall’Assicurato, teoricamente può essere sottoscritta sia per un singolo debitore che per un numero illimitato di debitori: sarà l’Assicurato a decidere sulla base delle proprie valutazioni – appunto propri parametri e criteri di giudizio – per quali debitori esteri acquistare la garanzia assicurativa.

Inoltre Modula EXPO per il suo alto livello di digitalizzazione (web) contempla un minimo costo di gestione per l’assicurato, che in pochi minuti al giorno può monitorare le performances del portafoglio debitori assicurati, individuare nuove opportunità di business, inviare i dati per il calcolo automatico del premio di polizza che verrà effettuato e certificato da Atradius.