Eiopa: l’impatto delle tecnologie digitali sui consumatori

L’European Insurance and Occupational Pensions Authority (EIOPA) ha pubblicato il sesto “Consumer Trends Report”, che evidenzia i cambiamenti più significativi nel settore assicurativo e previdenziale e il loro impatto sui consumatori.

Il report sottolinea la progressiva presenza delle tecnologie digitali in tutte le fasi della catena del valore assicurativa, dove i maggiori cambiamenti sono stati osservati nei canali distributivi.

Come risultato di questo processo stanno emergendo sempre più operatori InsurTech
nel mercato. Molte compagnie affermate stanno aggiornando le risorse digitali con la creazione di lab innovativi interni ed esterni, in collaborazione con start up InsurTech e grandi società di IT, incluse le compagnie peer-to-peer.

Vengono offerti ai consumatori prodotti assicurativi innovativi e sempre più personalizzati, per esempio utilizzando strumenti telematici nel settore salute, auto e abitazione. Mentre i Big Data sollevano preoccupazioni riguardo la possibile esclusione dei consumatori con un profilo di rischio elevato, sono stati identificati alcuni esempi di come possano aiutare ad aumentare l’inclusione finanziaria.

Anche nel vita vengono offerti nuovi tipi di prodotti. Sono emersi diversi tipi e livelli di rendimenti garantiti, dove il valore economico di queste garanzie inclue può essere significativamente inferiore rispetto ai tradizionali prodotti with-profit.

Nel settore previdenziale europeo Eiopa segnala la crescita del numero di membri attivi sia nel settore della previdenza personale che professionale e l’emergere di fondi life-cycle in alcuni mercati.

Il report conclude che l’utilizzo delle tecnologie digitali, come applicazioni mobile o robo-advisor nel settore pensionistico è ancora moderato.

Il rapporto indica anche un aumento significativo dei reclami nel settore assicurativo, in particolare nell’assicurazione danni e principalmente nell’ambito della gestione dei sinistri. E’ stato rilevato anche un leggero aumento del numero di reclami nel settore delle pensioni.

“La tendenza principale continua ad essere la digitalizzazione, che crea opportunità per migliorare la customer experience e ridurre i costi operativi delle imprese di assicurazione. Allo stesso tempo, crea sfide quali l’inclusione finanziaria e il trattamento equo dei consumatori collegato agli standard etici utilizzati. L’anno prossimo, l’EIOPA condurrà una review tematica sui Big Dati per analizzare questi problemi”, ha concluso Gabriel Bernardino, presidente di EIOPA

Il report è visualizzabile sul sito EIOPA.