Quella rivoluzione targata «app» e «pay-per-use»

In Europa mezzi privati usati in un anno solo per il 4% del tempo