Cyber Risk Handbook 2016 di Marsh & McLennan: favorire la resilienza nell’era dell’economia digitale

100

La digitalizzazione e l’introduzione sul mercato di nuove tecnologie sempre più sofisticate hanno cambiato nel corso degli ultimi anni l’operatività delle aziende.

Il Cyber Risk Handbook 2016 realizzato dal Global Risk Center di Marsh & McLennan Companies in collaborazione con esperti del settore cyber, raccoglie approfondimenti e best practice sull’approccio delle aziende alla gestione dei rischi informatici, aiutandole a sviluppare strategie integrate e ad allineare i propri dipendenti al processo di risk management.

La guida, attraverso un’accurata selezione di materiali, articoli, report, sondaggi e ricerche, fotografa le principali tendenze in materia di gestione dei rischi informatici tra cui:

  • l’evoluzione dello scenario delle minacce cyber;
  • l’importanza di un approccio integrato nella gestione dei rischi informatici;
  • l’importanza di un assessment e di una corretta valutazione quantitativa del proprio profilo di rischio;
  • il ruolo del fattore umano quando si parla di gestione delle minacce cyber;
  • la formazione di un team specializzato nella gestione dei cyber risk.