UCA Assicurazione rinnova TutelAUTO

Indennizzo delle spese di noleggio di un’auto sostitutiva, possibilità di aumento massimale illimitato per anno e per vertenza e un pacchetto di estensioni nell’ambito delle perdite pecuniarie.

Sono le principali novità con le quali UCA Assicurazione ha aggiornato la polizza TutelAuto.    

In un contesto in cui l’assicurato (pedone, ciclista, automobilista) per qualsiasi motivo non sia soddisfatto della liquidazione del danno a opera della compagnia di assicurazione o sia  comunque coinvolto in un incidente stradale è fondamentale farsi assistere dal proprio legale di fiducia e nel modo migliore.

TutelAuto diventa un efficace strumento di “protezione” di quei diritti che, spesso, si è portati a non tutelare appieno a causa dei costi della giustizia. TutelAuto non limita la propria operatività ai casi di sinistro stradale, ma offre copertura anche per le vertenze contrattuali relative al veicolo assicurato, con quei prestatori di servizi come il meccanico, il carrozziere o la stessa casa madre di produzione in caso di comportamenti non corretti o adempimenti non conformi; per le vertenze con compagnie di assicurazione in caso di contestazione in merito alla liquidazione di un sinistro ed in più, grazie alle perdite pecuniarie comprese nella garanzia base, offre un indennizzo a fronte dell’esigenza di frequentare dei corsi per il recupero dei punti della patente di guida, per le spese di diaria conseguenti al sequestro del veicolo assicurato o il pagamento di un’eventuale cauzione penale all’estero.

Ecco, nel dettaglio, le principali novità introdotte con estensione nella nuova versione:

–       Indennizzo auto sostitutiva. Permette all’assicurato la possibilità di gestire le proprie esigenze di circolazione in assoluta libertà in seguito ad un’avaria od un incidente stradale che comporterebbe la mancata disponibilità del proprio mezzo di trasporto. E’ prestata a titolo di rimborso in caso di sinistro avvenuto fuori dal comune di residenza dell’assicurato, nel caso in cui si renda necessario il noleggio di un’auto sostitutiva con o senza conducente. Una garanzia innovativa, offerta al momento solo da UCA come perdita pecuniaria.

–       Aumento del massimale per le spese legali e peritali illimitato per anno e per vertenza. Anche in questo caso, UCA è l’unica compagnia sul mercato a prevedere questa opportunità. 

–       Il pacchetto perdite pecuniarie è adesso comprensivo di traino per avaria o incidente, soggiorno forzato fuori casa e rimpatrio dell’assicurato o del veicolo. Ottimo sia nell’ottica di sostituire una garanzia assistenza stradale, ma ancor di più per integrarla.

«Oggi più che mai solo una compagnia realmente indipendente è in grado di rispondere alle esigenze di tutela legale», ha commentato Alfredo Penna, direttore commerciale della compagnia torinese. «Per questo UCA ha aggiornato TutelAuto e contestualmente fornito alla rete di vendita nuovi  strumenti informatici all’avanguardia di cross selling per rendere la  garanzia Tutela Legale oltre un’esigenza di diritto per gli assicurati, uno strumento per far crescere la professionalità dell’intermediario anche sotto il profilo della vendita».