Censis: nel 66,5% dei casi sono le donne responsabili degli acquisti familiari

Il responsabile familiare degli acquisti è soprattutto donna nel 66,5% dei casi, mentre gli uomini si fermano al 33,5%.
Lo rileva il 46ø Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese nel 2012 spiegando che la quota delle donne responsabili degli acquisti delle famiglie oscilla dal minimo del 56,1% del Nord Est al massimo del 72,6% del Nord Ovest.
Gli uomini responsabili delle scelte di consumo, invece, oscillano dal 27,4% del Nord Ovest al 43,9% del Nord-Est.