La ricongiunzione dei periodi assicurativi

Previdenza

Autore: Alberto Cauzzi e Silvin Pashaj
ASSINEWS 226: dicembre 2011

Dopo aver trattato della totalizzazione orientiamo il nostro interesse su una tematica di grande importanza se ci poniamo nell’ottica di affrontare l’annoso problema della frammentarietà dei periodi assicurativi. Si parla della ricongiunzione, lo strumento che permette di unificare in una sola posizione i contributi versati in diverse casse previdenziali, al fine di garantire l’accesso ad una pensione unica. Oggi, è vero, abbiamo il meccanismo della totalizzazione, ma la ricongiunzione è ancora uno strumento utile, molto spesso, per non perdere diritti acquisiti che pesano come macigni sull’entità delle prestazioni (e relative metodologie di calcolo) e sull’anticipo dell’età di quiescenza ottenibile. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati


epheso_logo

Strumenti e Metodi per la Consulenza nel Mercato Assicurativo – Previdenziale
– Finanziario www.epheso.it