L’organizzazione ideale del futuro

Marketing

Possiamo ambire a fare gli imprenditori?

Autore: Emanuele Sarti
ASSINEWS 226: dicembre 2011

Dovrei, per tenere fede al titolo, proporvi qui la ricetta per costruire l’agenzia esemplare che sappia rispondere a qualsiasi avversità del futuro. Progetto sicuramente ambizioso. Direi impossibile tenendo conto che nessuno può realisticamente prevedere gli scenari dei prossimi anni. Cosa possiamo fare allora? Arrenderci alle evidenti difficoltà prospettiche e rinunciare a costruirci un piano per timore che lo stesso possa rivelarsi non adeguato non sembra una decisione matura. Per non costringerci ad una visione troppo miope e quindi conseguentemente rischiosa dobbiamo tentare di tracciare alcune linee guida che potremo tenere presente nel percorso e dovremo sapere adeguare di volta in volta a quanto ci troveremo a dover affrontare.
Molte teorie negli anni si sono susseguite nell’ambito del management aziendale, da ciascuna possiamo carpire aspetti interessanti ed utili e fondamentalmente tutte sono accomunate dalla basilare necessità di costruire una struttura organizzativa efficace ed efficiente, guidata da un modello di coordinamento delle risorse adeguato. Semplicemente “gestore”: ecco la traduzione italiana del famoso “manager” d’oltreoceano. Ma “gestire” è tutt’altro che poco ed essere “gestori” è tutt’altro che semplice. Significa mantenere in perfette condizioni una macchina, dopo averla costruita ed implementata fino a portarla a questo grado di auspicabile perfezione, ed oliarla poi in continuazione nel tempo. Difficilissimo considerato che questa macchina è prevalentemente umana e quindi soggetta a tutta la nostra precarietà.
Sintetizzando gli aspetti di maggior rilevanza del ruolo del manager, possiamo arrivare a 5 fattori, definiti “leve” per la loro forza propulsiva: visione, obiettivi, feedback, riconoscimento e supporto. Si tratta dei 5 ferri del mestiere che l’agente deve avere sempre in borsa e utilizzare di volta in volta, non certo in modo casuale o “sentimentale”, ma pianificato e strategico. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati