Revo, primo giorno sullo Star

IL TITOLO HA RALLENTATO DURANTE LA SEDUTA, CHIUDENDO IN PROGRESSO DELLO 0,23% A 8,90 EURO
di Giovanni Galli
Debutto in rialzo per Revo Insurance (+0,23% a 8,90 euro) sul mercato Star. La società, nata dalla business combination tra la spac Revo ed Elba assicurazioni, era quota su Egm da quasi un anno. Si tratta di un operatore assicurativo nell’ambito delle specialty lines e dei rischi parametrici, con un focus prevalente sul comparto delle pmi. È la terza ammissione da inizio anno su Euronext Star Milan, che porta a 77 il numero di società presenti nell’indice.

«Si conclude un impegnativo percorso societario iniziato esattamente un anno fa, ma al contempo inizia una nuova fase che ci permetterà di crescere, prosperare e generare valore per tutti i nostri stakeholder», ha commentato l’a.d. Alberto Minali. «L’approdo al segmento Star di Borsa italiana, di cui siamo orgogliosi, e il continuo supporto dei nostri azionisti ci permettono infatti di accelerare ulteriormente l’esecuzione del nostro piano industriale, continuando a offrire soluzioni assicurative alle pmi che rappresentano il terreno di elezione di Revo Insurance. Con la quotazione di Revo Insurance al segmento Star suggelliamo l’esito di un percorso imprenditoriale, professionale e umano che in meno di due anni ha trasformato l’intuizione di un gruppo di manager appassionati in una compagnia assicurativa completamente nuova per visione, orientamento strategico e posizionamento sul mercato».

«Siamo una società snella e dinamica che fa della trasparenza, dell’innovazione, della rapidità operativa e della flessibilità i capisaldi di un’offerta radicalmente nuova, che poggia su un moderno paradigma tecnologico e sulla competenza dei talenti che ha saputo attrarre», ha osservato Antonia Boccadoro, presidente di Revo. «Sono orgogliosa di questo traguardo odierno, che riconosce il successo di un percorso intenso e veloce nato da un progetto ambizioso. Sono soprattutto fiera di presiedere una delle poche compagnie assicurative italiane quotate, una realtà insurtech innovativa che sin dalle origini ha considerato la borsa l’approdo naturale per valorizzare al meglio la sua idea di business. La quotazione di oggi non è soltanto un viatico per la crescita e lo sviluppo di Revo, ma anche una testimonianza della fiducia che riponiamo nel mercato assicurativo e nella nostra idea di essere al servizio delle pmi italiane in un momento così cruciale sotto il profilo sociale ed economico».
Fonte: