Il mercato assicurativo cinese è quadruplicato negli ultimi 10 anni

Il mercato assicurativo cinese ha registrato notevoli cambiamenti negli ultimi dieci anni, sia dal punto di vista strutturale sia in termini di dimensioni. Secondo i dati della China Banking and Insurance Regulatory Commission, regulator del settore, il capitale assicurativo della Cina è passato dai 6,27 trilioni di yuan (872 miliardi di dollari) del 2012 a 24,71 trilioni di yuan alla fine di giugno 2022, con un tasso di crescita medio annuo del 15,6%.

In questi anni si sono inoltre diversificati gli obiettivi di investimento del capitale assicurativo, estendendosi da depositi bancari, obbligazioni e azioni ad azioni, immobili, prodotti di gestione patrimoniale e derivati finanziari. Alla fine dello scorso mese di giugno la Cina contava 33 società di gestione patrimoniale che si occupavano di fondi assicurativi, rispetto alle 13 del 2012. Secondo la China Banking and Insurance Regulatory Commission, il capitale assicurativo che aiuta a finanziare l’economia reale a medio e lungo termine è passato da circa 4 trilioni di yuan nel 2012 a 21,85 trilioni di yuan alla fine di giugno.