L’IVASS fissa l’aliquota degli oneri di gestione da dedursi dai premi incassati nel 2023 per il contributo di vigilanza

Con Provvedimento n. 124 del 22 novembre 2022 Ivass fissa l’aliquota per il calcolo degli oneri di gestione da dedursi dai premi assicurativi incassati nell’esercizio 2023 ai fini della determinazione del contributo di vigilanza sull’attività di assicurazione e riassicurazione.

Dalle elaborazioni relative ai bilanci dell’esercizio 2021 delle imprese di assicurazione risulta che nei rami danni e vita l’incidenza degli oneri di gestione sui premi del lavoro diretto è stata mediamente pari al 4,26%. Ivass dispone ai fini della determinazione del contributo di vigilanza sull’attività di assicurazione e riassicurazione di cui all’articolo 335, comma 2, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, per l’esercizio 2023 l’aliquota per gli oneri di gestione da dedurre dai premi incassati è fissata nella misura del 4,26% dei predetti premi.