Helvetia Venture Fund investe in Urban Connect, una start-up svizzera per la mobilità aziendale

L’Helvetia Venture Fund acquisisce una partecipazione di minoranza in Urban Connect, start-up svizzera opera nel settore della mobilità aziendale partendo da un approccio globale: le aziende possono affidare a Urban Connect l’intera gestione della propria flotta di scooter elettrici, biciclette, cargo bike, e-bike e auto elettriche. Urban Connect si occupa dell’acquisizione e della gestione dei mezzi della flotta aziendale. Tramite un’app aziendale, collaboratrici e collaboratori delle aziende affiliate possono prenotare i veicoli e sbloccarli. Nella stessa app è integrato anche l’utilizzo dei mezzi pubblici. Mediante una dashboard, Urban Connect garantisce una grande trasparenza sull’utilizzo dei veicoli, consentendo così l’ottimizzazione del parco veicoli e, di consegu enza, anche la riduzione dell’impronta di CO2 di un’azienda.

L’investimento in Urban Connect – si legge in una nota – avviene nell’ambito dell’attuazione della strategia helvetia 20.25, focalizzata sull’individuazione di nuovi modelli di business. Nel settore dei clienti aziendali, i temi al centro dell’attenzione sono la praticità, l’attrattiva del datore di lavoro e la sostenibilità.  Con le nuove risorse a disposizione, Urban Connect intende rafforzare ulteriormente la propria presenza, in particolare in Svizzera, e prepararsi a espandersi all’estero