Su Eurovita spunta anche Fosun

di Anna Messia
Tra i nomi delle compagnie assicurative che si sarebbero fatte avanti per rilevare Eurovita, secondo voci di mercato, sarebbero spuntati all’ultimo momento anche i cinesi di Fosun. Ma la vendita avviata dal parte del fondo di private Cinven resta decisamente complicata perché lo sforzo finanziario per rimettere in carreggiata la compagnia vita potrebbe andare anche oltre i 200 milioni richiesti da Ivass per aumentare l’indice di solvibilità. Da rimborsare ci sarebbero anche le banche che hanno finanziato l’operazion: le offerte vincolanti recapitale lunedì conterrebbero una serie di clausole decisamente stringenti. Se Athora e Cerberus pare si siano sfilati, a guardare il dossier ci sarebbe ancora GamaLife, ma tutto dipende dal prezzo e dalle condizioni con Ivass che, dopo aver concesso la proroga a fine ottobre, sarebbe ora tornata in pressing sull’aumento. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf