Marco Sesana (Generali Italia): con Cattolica diventeremo leader nel mercato Danni

Conclusa con successo l’Opa su Cattolica raggiungendo una quota pari all’84,5%, Generali procederà’ con la fusione nei prossimi mesi secondo le tempistiche regolamentari”, ha detto Marco Sesana, Ceo di Generali Italia, intervenendo all’Insurance Summit organizzato da 24 Ore Eventi in collaborazione con Il Sole 24 Ore.

Si tratta di una operazione “coerente con le linee guida del Piano Strategico di Generali 2021. Con l’acquisizione di Cattolica, Generali diventerà il primo gruppo nel mercato danni e rafforzerà la propria presenza nel mercato vita, perseguendo il processo di consolidamento e il potenziamento della massa critica necessarie per governare le importanti sfide che il settore assicurativo, italiano ed europeo, si trova ad affrontare in termini di innovazione tecnologica di prodotto e processo, qualità, tipologia e livello di servizio alla clientela. In tale contesto, gli operatori di grandi dimensioni come Generali ricopriranno un ruolo sempre più rilevante, con benefici diretti per la clientela in termini di prodotti e servizi, grazie anche alla capacità di sostenere importanti investimenti in digitalizzazione e nuove tecnologie, e per tutti gli stakeholder, inclusi dipendenti e azionisti”.

MARCO SESANA GENERALI ITALIA