La tecnologia che ascolta i bisogni degli Intermediari: il segreto del successo di Prima Assicurazioni

Notizia sponsorizzata

La società incontra Agenti e Broker per costruire insieme prodotti e piattaforma più evoluti e competitivi possibile

La tecnologia migliora la vita e rende più facile e produttivo il lavoro, ma non esiste senza le persone che la sviluppano e la utilizzano.
Consapevole di questo Prima Assicurazioni lavora come una vera squadra e ascolta i propri Intermediari per continuare a evolvere e migliorare i propri prodotti e piattaforma.

La società che ha rivoluzionato il mondo delle polizze auto, moto e furgone, appena entrata anche nel segmento casa e famiglia, è convinta che una tecnologia che non sia creata insieme ad Agenti e Broker e basata sulle loro reali esigenze non possa avere successo.
Per questo Prima fa tesoro dei feedback della rete quotidianamente e organizza periodicamente workshop per approfondire con gli Intermediari tutte le tematiche del settore e trovare insieme le soluzioni più evolute e competitive.

Nel 2021 la società ha organizzato momenti di confronto in digitale e fisici nei propri uffici di Milano, coinvolgendo oltre 50 tra i migliori Agenti e Broker della sua rete e affrontando temi come nuovi sviluppi della piattaforma, messa a punto dei prodotti attualmente in catalogo ed evoluzione dell’offerta.
È anche grazie a questo proficuo lavoro di squadra che Prima ha raggiunto traguardi straordinari, come gli oltre 1,5 milioni di clienti attivi a giugno 2021, un successo possibile anche grazie all’apporto cruciale degli Intermediari.

Infatti, Agenti e Broker rappresentano ormai oltre il 30% delle nuove polizze vendute da Prima e i volumi dal canale indiretto mostrano una crescita di 3 volte rispetto all’andamento del 2020. “Se oggi posso dare queste cifre straordinarie sul ruolo degli Intermediari nella distribuzione assicurativa di Prima vuol dire che il lavoro e i risultati raggiunti in questi anni non sono passati inosservati, ma sono stati apprezzati non solo dai clienti finali ma anche e soprattutto da Agenti e Broker con cui abbiamo iniziato a collaborare da poco meno di due anni”, commenta il Direttore Commerciale di Prima Assicurazioni, Andrea Balestrino.

“Questi risultati – aggiunge – sono il frutto di un lavoro continuo e meticoloso per lo sviluppo di un prodotto estremamente competitivo e apprezzato dai clienti, ma anche e soprattutto di una piattaforma dotata di una tecnologia all’avanguardia che permette di snellire drasticamente le operazioni di tutti i giorni, liberando tempo per la consulenza e la gestione del cliente.

E i feedback degli Intermediari sono stati preziosissimi per arrivare dove siamo oggi insieme a loro, che hanno avuto un forte vantaggio competitivo dalla tecnologia”.
L’aspetto più tangibile dell’innovazione tecnologica apportata da Prima per gli Intermediari è sicuramente la piattaforma, sviluppata ad hoc sulla base delle reali esigenze operative di Agenti e Broker.

Si tratta di uno strumento completamente digitale, accessibile da desktop, mobile e tablet, che permette quotazione ed emissione della polizza in pochi minuti e di gestire tutte le funzionalità in pochi click. La piattaforma, inoltre, permette di svolgere in autonomia 24h al giorno 7 giorni su 7 tutte le operazioni di vendita e post vendita, oltre che di gestire i subagenti e renderli immediatamente autonomi e produttivi.

Da qualche mese Prima ha iniziato a distribuire i prodotti Casa & Famiglia oltre ai prodotti Motor e per introdurre questi prodotti sul canale intermediato la rete ha chiesto di mettere a disposizione un prodotto semplice, facile da comprendere per il cliente e veloce da vendere per l’Intermediario.
Sono nati così due prodotti a taglio fisso dedicati alla famiglia, un prodotto infortuni famiglia e un prodotto Rc famiglia, vendibili in maniera semplice e veloce in abbinamento alla polizza Motor per i clienti che vogliono estendere la copertura anche alla vita di tutti i giorni.

Le due soluzioni hanno riscosso da subito un grande successo. Ma i prodotti famiglia non sono l’unica novità di Prima per il 2021. Il prodotto Motor continua a evolvere per adattarsi alle esigenze degli Intermediari, è stato introdotto il frazionamento semestrale del premio e nei prossimi mesi verrà inserita sulla piattaforma Intermediari una polizza multirischio abitazione, già disponibile sul sito web ma che necessita di alcune modifiche per adattarla al meglio alle richieste della rete.

Prima Assicurazioni continua a scegliere i migliori intermediari, i partner ideali sui territori per andare avanti insieme a lungo termine e portare a compimento una rivoluzione del settore assicurativo. Per presentare la propria candidatura gli Intermediari iscritti in A o B possono consultare il sito www.prima.it/ intermediari.