Standard Ethics conferma rating sostenibilità “EEE-“ a Swiss Re

Standard Ethics, agenzia di rating indipendente sulla sostenibilità, ha confermato il rating di sostenibilità “EEE-” a Swiss Re, società che rientra nello SE Swiss Index, dello SE European 100 Index e dello SE European Best in Class.

Secondo la metodologia di Standard Ethics il gruppo riassicurativo svizzero appare allineato alle indicazioni internazionali sulla sostenibilità proposte da Ue, Onu e Ocse e dispone di un modello di governance adeguato e in linea con i principi di democrazia economica.

Inoltre, le policy ESG appaiono ben strutturate. La composizione quali-quantitativa del consiglio di amministrazione in riferimento alla parità di genere rimane il punto dove restano ampi margini di miglioramento. La scala di rating di Standard Ethics va da un massimo di “EEE” a un minimo di “F”. La valutazione “EEE-“ corrisponde a “eccellente”.

Il rating ESG (o rating di sostenibilità) è un giudizio sintetico che certifica la solidità di un emittente, di un titolo o di un fondo dal punto di vista degli aspetti ambientali, sociali e di governance. Non sostituisce il rating tradizionale ma è complementare e il suo scopo è quello di aumentare le informazioni disponibili e quindi migliorare le valutazioni e le scelte.