Migrazioni fra sezioni RUI: iscrizioni, cancellazioni, variazioni in un semestre di pandemia

Quali movimenti ci sono stati all’interno delle sezioni del RUI nel primo semestre 2020 in piena pandemia? Ce ne parla Giuseppe Gulino, ceo di Plurisoft che presenterà  l’indagine ASSINEWS nel workshop MIGRAZIONI FRA LE SEZIONI DEL RUI.
Indagine ASSINEWS: monitoraggio RUI sul primo semestre 2020 in piena pandemia. Iscrizioni, cancellazioni, variazioni del Registro IVASS. (18 novembre ore 14.30) della seconda edizione del Festival delle Assicurazioni, in programma ONLINE dal 17 al 19 novembre 2020

Normalmente i dati che ci vengono messi a disposizione fanno riferimento ad ampi periodi temporali. Infatti, per riconoscere e determinare un andamento significativo ci hanno insegnato che il periodo di osservazione, per avere un senso, deve essere molto lungo. Anche per questo motivo i dati che le fonti ufficiali mettono a disposizione sono spesso descrittivi di situazioni appunto già accadute, dove ormai non rimane che prenderne atto.

Esistono poi fenomeni e situazioni dove sapere per tempo cosa sta accadendo all’interno di un determinato contesto, oltre a renderci consapevoli ci permette di escogitare eventuali contro mosse, azioni mirate a contenere il fenomeno, oppure una semplice attenzione che in ogni caso risulta essere importante per evitare di correre inutilmente un rischio normativo o oggettivo che sia.

E’ il caso del registro unico dell’IVASS. Analizzando i dati, non solo si possono evincere fenomeni dettagliati e specifici che sono segno di una determinata tendenza socio politica e culturale: sapere quante iscrizioni e cancellazioni avvengono mese per mese permette di essere in linea con la compliance normativa, ma soprattutto permette di poter anticipare azioni prima ancora che queste avvengano in modo da poter gestire e preparare le attività di contorno.

Di questo e molto altro ancora parleremo nella sessione destinata alle analisi del RUI durante il Festival delle Assicurazioni, curiosità, evidenze, sorprese e dettagli che non avreste mai pensato che gli intermediari italiani potessero generare intraprendendo oppure lasciando la professione di assicuratore.

https://www.classagora.it/eventi/mf-festival-delle-assicurazioni-2020