Copertura contaminazione prodotti alimentari

IL VOSTRO QUESITO

L’azienda italiana X produce il latte in polvere e lo vende alla Ferrero Spa che lo custodisce all’interno di grossi tenk insieme a quello di svariati altri produttori.
Tutti i controlli preliminari non rilevano alcuna anomalia per cui tutto il latte in polvere entra nel ciclo produttivo ma, alla fine, analizzando il prodotto finito ci si accorge che è inquinato (a causa del latte in polvere) e quindi non può essere immesso sul mercato.
Non è possibile identificare il produttore perché la tracciabilità è stata persa all’interno dei tenk: per questo motivo non è possibile chiedere i danni ai fornitori.
La polizza RC prodotti di Ferrero copre il danno: come è possibile? Con quale garanzia?
L’azienda X mi chiede questa copertura: come posso fare?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati