Da Arag “CheckMulta” per verificare le possibilità di ricorso

“In Italia vengono emesse circa 13 milioni di multe ogni anno ma, tra queste, oltre il 50% presenta varie irregolarità. (*fonte: TiAssisto24).”

Il nuovo servizio  di ARAG Check Multa, offerto tramite la startup TiAssisto24, consente a tutti gratuitamente – assicurati e non – di effettuare un check immediato sulla possibilità di ricorrere contro una multa ricevuta relativamente alla circolazione stradale. Un sistema di intelligenza artificiale verifica in pochi secondi se la multa è contestabile. In caso positivo, l’assicurato ARAG può denunciare in pochi click il sinistro ed il team interno della Compagnia  si occuperà di fare il ricorso senza alcuna spesa a carico del cliente, grazie alla sua copertura assicurativa. Chi invece non fosse ancora cliente della Compagnia avrà la possibilità di acquistare la polizza ARAG Tutela Legale Famiglia , beneficiando immediatamente del bonus di benvenuto che consiste nell’aiutare il nuovo cliente nell’esercizio del proprio diritto.

“Il nostro obiettivo da sempre è fare in modo che ogni cittadino possa fare valere i propri diritti, indipendentemente dalle possibilità economiche. Con il servizio Check Multa – spiega Andrea Andreta, CEO di ARAG SE Italia – abbiamo sviluppato un’ulteriore servizio gratuito per integrare al meglio l’offerta assicurativa tutelando cosi i nostri clienti nella loro vita quotidiana. Opporsi ad una multa e redigere un ricorso richiede competenze e tempo, con questa soluzione vogliamo affiancare i nostri clienti con semplicità e qualità, sfruttando nuove tecnologie. Ma non ci fermiamo qui – agli assicurati ARAG mettiamo inoltre a disposizione l’archivio di documenti online, dove il cliente potrà scaricare gratuitamente templates legali utilizzandoli per le proprie esigenze, Guide Legali da consultare e scaricare a piacimento, utili per orientarsi e tutelare al meglio i propri diritti in diversi ambiti della vita privata e  l’assistente virtuale a disposizione h24 che risponde a domande più frequenti su temi legali attuali. Il nostro continuo impegno: tutelare al meglio gli interessi dei nostri clienti.”