Un altro sindacato in fuga dai Lloyd’s

“Una volta completato la raccolta di capitali presso i Lloyd’s, ci siamo resi conto che Accappella ben difficilmente avrebbe garantito una adeguata remunerazione”. Con queste parole Pina Albo, Chief Executive Officer di Hamilton Insurance Group ha annunciato il run-off di Acappella Syndicate 2014 che cessa da subito l’attività di underwriting.

“In qualità di attenti e coscienziosi amministratori del capitale dei nostri investitori e di quello di terzi, abbiamo deciso che la soluzione migliore, nell’interesse di tutti, fosse quella di interrompere l’attività”, ha aggiunto Pina Albo.

Il sindacato dei Lloyd’s rientrava nel perimetro della recente acquisizione di Pembroke Managing Agency Limited, ora nota come Hamilton Insurance UK Limited, effettuata nel marzo scorso da Hamilton.

L’annuncio arriva in un momento delicato per il mercato londinese. Infatti, Pioneer Underwriters ha già comunicato che in base all’aggiornamento del proprio piano strategico, Pioneer Syndicate 1980 non sarà più attivo presso i Lloyd’s a partire dal 1° gennaio 2020. Anche VIBE Syndicate Management ha fatto sapere a inizio mese che il Syndicate 5678 uscirà dal mercato con la fine dell’anno.

Lloyd's