UE: via libera a Generali per acquisizioni di Seguradoras Unidas e Advancecare

La Commissione Ue ha dato la sua autorizzazione all’acquisizione delle società portoghesi Seguradoras Unidas e AdvanceCare da parte di Generali.

Seguradoras Unidas è il secondo operatore Danni in Portogallo, con una quota di mercato pari al 15,5%. La compagnia è presente anche nel segmento Vita e ha registrato nel 2018 una raccolta premi totale di circa 800 milioni di euro.

AdvanceCare è invece una piattaforma di servizi operante principalmente nel settore sanitario, leader nella gestione outsourcing di prestazioni mediche. Entrambe le società sono attualmente controllate da Apollo Group.

Generali aveva sottoscritto l’accordo di acquisizione nel luglio scorso sulla base di un corrispettivo di circa 510 milioni di euro per Seguradoras Unidas e di 90 milioni per AdvanceCare.

L’acquisizione dei due asset rientra nella strategia di Generali dell’impiego del capitale per finanziare opportunità di crescita con una disciplinata attività di M&A.

Generali