RBM Assicurazione Salute: via scoperti e franchigie agli assicurati veneziani fino al 15 dicembre

A fronte del drammatico stato di emergenza che ha messo in ginocchio Venezia e le isole veneziane, RBM Assicurazione Salute ha deciso di eliminare scoperti e franchigie (ovvero la quota a carico dell’assistito) per le cure mediche degli assicurati di Fondi Sanitari/Polizze collettive e Polizze Salute Individuali presenti nella città di Venezia.

Tale estensione dei livelli di rimborso troverà applicazione sia per le prestazioni fruite direttamente presso le strutture sanitarie convenzionate con il network sanitario della compagnia  sia in strutture NON convenzionate. L’iniziativa comporta anche la non applicazione dell’eventuale esclusione di polizza relativa a cure mediche conseguenti da inondazioni, alluvioni e maremoti.