Generali lancia Arte Generali

Il Leone di Trieste punta alla leadership nel mercato dell’arte e dei collezionisti. Nasce così Arte Generali, società che opererà a livello globale e sarà partner assicurativo per i collezionisti d’arte.

Un’iniziativa, ha sottolineato il Ceo di gruppo Philippe Donnet durante la presentazione di ieri a Torre Generali, che si contestualizza nel piano strategico al 2021 nell’ottica di ampliare la propria offerta e di crescere in modo profittevole. Arte Generali era stata annunciata per la prima volta in occasione dell’Investor Day del Gruppo nel novembre 2018.

“Abbiamo un obiettivo ambizioso: diventare il leader di mercato delle assicurazioni di opere d’arte, raggiungendo un livello di premi di 50 milioni in cinque anni”, ha sottolineato il ceo, spiegando che questo nuovo progetto “può fare leva sulla leadership del gruppo in termini di performance tecniche e sulla sua tradizione come mecenate delle arti e della cultura”.

La nuova unit globale ha sede a Monaco di Baviera e riporta a Giovanni Liverani, Ceo di Generali Deutschland e sponsor globale di Generali Arte. Quest’ultima inizierà a operare praticamente da subito in Germania per poi allargarsi nei mesi successivi a Dubai, in Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Svizzera: per il primo anno il target sono 10 milioni di premi che corrispondono a opere assicurate per circa 10 miliardi di euro. Jean Gazançon (Laureato presso Sciences Po, porta in Generali un’ampia esperienza internazionale sviluppata in Europa, Giappone e America Latina nei campi dell’arte, dell’assicurazione per l’arte e della gestione patrimoniale) è stato nominato CEO di Arte Generali. 

Generali prevede che il valore globale delle opere d’arte aumenti di oltre il 20% tra il 2017 e il 2022 e che il mercato assicurativo del settore registrerà una crescita media annua del 6% fino a 2,3 miliardi di dollari di premi lordi nel 2022.

Arte Generali offre un pacchetto di soluzioni di prevenzione, protezione e assicurazione per i collezionisti d’arte, integrate da servizi unici e tecnologia all’avanguardia. Non solo coperture assicurative per opere d’arte, gioielli e oggetti di valore, ma anche servizi di assistenza quali restauro, trasporto e custodia e strumenti digitali basati sulle soluzioni.

L’immagine di Arte Generali è stata creata e sviluppata dal fotografo Oliviero Toscani in collaborazione con Maurizio Cattelan, uno degli artisti contemporanei più popolari
ed iconici al mondo.

Arte Generali