Fitch Ratings: outlook negativo per il vita in Italia

Fitch Ratings ha confermato l’outlook negativo per il settore vita delle assicurazioni italiane, cosa che riflette il fatto che l’alta sensibilità allo spread sul debito italiano e i tassi di interesse molto bassi avranno un impatto negativo sulla capitalizzazione delle compagnie di assicurazione nel 2020.

Nel report ‘2020 Outlook: Italian Insurance’ l’agenzia di rating sottolinea che l’outlook per il settore non-vita resta stabile, con previsioni di crescita continua nel 2020 per il settore non-auto.

Secondo l’agenzia, tra gli elementi da tenere sotto osservazione ci sono la solida posizione patrimoniale e l’ulteriore diversificazione del portafoglio di investimenti delle compagnie di assicurazione, sebbene la loro esposizione al debito sovrano probabilmente resterà alta in relazione al capitale.

In generale, l’outlook per il settore assicurativo nel suo complesso è ‘negativo’, in linea con l’analogo outlook del rating sovrano del Paese.

Fitch