Cambiamenti ai vertici di AXA

Il 15 novembre scorso Axa ha annunciato due importanti cambiamenti all’interno della sua organizzazione.
Matthieu Bébéar, già Vice Direttore Generale di Axa France e Amministratore Delegato di Axa Retail and Corporate Property and Casualty, è entrato a far parte del gruppo ed è diventato Direttore Generale di Axa International and New Markets e Direttore dello Sviluppo Strategico per l’America Latina.

Allo stesso tempo, Guillaume Borie, il Direttore Innovazione e Amministratore Delegato di Axa Next, 
entra a far parte della filiale francese dell’assicuratore, dove ricoprirà la carica di Vice Direttore Generale di Axa France e Amministratore Delegato di Axa Particuliers et IARD entreprises. Tali nomine entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2020.
Un altro cambiamento indotto da queste nomine è che Benoît Claveranne, Executive Vice President International and New Markets e membro del Comitato Esecutivo di Axa, al quale sarà associato Matthieu Bébéar, supervisionerà l’ecosistema dell’innovazione all’interno del Comitato Esecutivo del Gruppo e continuerà a sviluppare nuovi modelli di business nel settore sanitario. 
Matthieu Bébéar ha iniziato la sua carriera in Axa nel 1992, ricoprendo diverse posizioni di gestione operativa sia nel settore delle reti che in quello del marketing. Dopo tre anni di esperienza nel gruppo Ucar come Amministratore Delegato, nel 2013 è stato nominato Vice Amministratore Delegato di Axa Particuliers/Professionnels e Direttore della distribuzione. Dal 2015 è vicedirettore generale di Axa France e amministratore delegato di Axa Particuliers et IARD entreprises.
 Axa

Guillaume Borie – nato nel 1986 – è entrato in Axa nel 2009 come responsabile della comunicazione del Fondo di ricerca Axa prima di diventare portavoce di Axa dal 2010 al 2013. Nel 2013 è stato nominato segretario del consiglio di amministrazione del gruppo e project manager del CEO Henri de Castries e poi di Thomas Buberl. Dal 2017 è direttore dell’innovazione e amministratore delegato di Axa Next.