Axa: il preventivo dell’assicurazione casa si fa con l’assistente vocale “Letizia”

Da oggi si potrà chiedere all’assistente vocale di Google un preventivo per la protezione casa di AXA Assicurazioni. Pronunciando la formula “Ok Google, fammi parlare con AXA” si potrà avviare una conversazione vocale con Letizia, il chatbot di Nuova Protezione Casa per chiedere un preventivo e avere informazioni sulle garanzie.

Letizia passerà a spiegare il contenuto delle singole garanzie con esempi tratti dalla quotidianità e, sulla base della conversazione, può suggerire le opzioni migliori per le esigenze del cliente aiutandolo attivamente durante la configurazione della propria polizza. Per elaborare il preventivo bastano solo la tipologia di abitazione, il CAP e i metri quadrati, e sulla base di questi dati Letizia calcolerà il prezzo base.

Per finalizzare l’acquisto, il cliente dovrà poi rivolgersi a un’agenzia AXA presente sul territorio.

AXA Italia è il primo gruppo assicurativo ad abbinare le funzionalità del proprio chatbot all’assistente vocale di Google, accessibile da tutti i device android e dalla App Google Assitant per IOS o grazie al maggiordomo digitale Google Home.

Il chatbot, creato da Noovle – società di consulenza ICT e system integration specializzata nella fornitura di progetti cloud complessi – per AXA Italia, è stato sviluppato con metodologia agile per garantire massima velocità e flessibilità in fase di design ed execution e adattare il progetto alle esigenze del cliente in tempo reale.

assistente vocale