Allianz Care lancia i nuovi programmi di copertura sanitaria

Allianz Care ha annunciato i dettagli dei nuovi programmi di copertura sanitaria privata, ideati per andare incontro alle esigenze delle famiglie moderne.  La nuova offerta si rivolge ai clienti privati individuali, alle coppie e alle famiglie, che vivono lontano da casa o che sono in procinto di trasferirsi; offre loro un maggiore controllo sulle loro polizze sanitarie internazionali per soddisfare le proprie esigenze individuali.

A seguito di una ricerca incentrata sui clienti individuali che si trasferiscono con le rispettive famiglie nei Paesi europei, in Medio Oriente, negli Stati Uniti e in Asia, è emerso come la flessibilità sia un aspetto essenziale per tali clienti. Essi cercano anche rassicurazione sul fatto che saranno in mani sicure, con accesso a tutti i servizi sanitari di cui potrebbero aver bisogno, incluso l’accesso alle competenze locali.

Allianz Care ha incorporato questo feedback nei nuovi programmi attraverso un approccio “mix and match”: tale approccio consente una maggiore libertà di scelta nella struttura dei programmi, inclusa l’opzione di includere componenti aggiuntivi oltre il programma standard, con diversi livelli di copertura disponibile per genitori e figli. Vengono offerti degli sconti quando due o più bambini vengono aggiunti alla polizza ed è possibile optare per il rinnovo automatico della polizza ogni anno, al fine di risparmiare tempo. Vi è inoltre una scelta più ampia in termini di funzionalità per la famiglia come i sussidi di maternità per l’assistenza pre e postnatale. Ulteriori funzionalità sono inoltre state incluse per andare ulteriormente incontro alle famiglie: tra queste, il rimborso per le spese accessorie familiari nei giorni antecedenti e successivi al parto, i corsi di pronto soccorso per i genitori e gli esami dell’udito per i bambini.

Peter Gibbons, Direttore dell’area clienti individuali e piccoli gruppi presso Allianz Care, ha dichiarato: “Comprendiamo che il trasferimento in un altro paese può essere una prospettiva entusiasmante, ma allo stesso tempo questo può anche essere un evento abbastanza stressante. La ricerca ha mostrato che, sebbene l’assistenza sanitaria sia una priorità in particolare per i familiari a carico di minore età, chi si trasferisce non ha molto tempo per studiare tutti gli aspetti dell’assicurazione sanitaria internazionale poiché è oberato dagli aspetti logistici del trasferimento in un nuovo Paese. Abbiamo tenuto conto di queste esigenze e lavorato per semplificare loro il processo il più possibile.

“Oltre all’assistenza sanitaria, gli individui e le famiglie che si trasferiscono in un nuovo paese hanno spesso bisogno di accedere a servizi come counseling o consulenza legale e assistenza più ampia per aiutarli a stabilirsi nella vita in un altro paese. Tenendo ciò presente, ci siamo accertati che, oltre alla copertura medica, questi nuovi programmi offrano l’accesso al nostro Programma di Assistenza per gli Espatriati, fornendo consigli su questioni come controversie legali, l’acquisto di una casa e altro ancora. Abbiamo anche incluso l’accesso ai Servizi per la Sicurezza durante i viaggi, consentendo ai nostri assicurati di parlare con specialisti della sicurezza specializzati nel rispondere a domande o dubbi che riguardanti la sicurezza delle destinazioni di viaggio. Questo programma offre ai clienti individuali, alle coppie e alle famiglie opzioni pertinenti e personalizzate per garantire il livello di assistenza e competenza necessario per vivere il trasferimento in un altro Paese come un’esperienza agevole e positiva.”

La ricerca ha inoltre sottolineato un forte interesse da parte dei clienti nei servizi digitali per la salute; con l’obiettivo di soddisfare prontamente questa esigenza, il nuovo programma offre l’accesso all’app Allianz Care HealthSteps. Nella concezione che prevenire è meglio che curare, gli assicurati si possono anche avvalere dei rimborsi sul costo della sottoscrizione di un’applicazione digitale per la salute a loro scelta dopo sei mesi. Inoltre, gli assicurati che rinnovano saranno premiati con un contributo di 50 € per la Valutazione dello stato di fitness dopo 12 mesi.

programmi di copertura sanitaria