Da AGCS nuovi servizi per i clienti

Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS), la compagnia specializzata nei rischi corporate e specialty  del Gruppo Allianz, sta creando una nuova iniziativa nel suo business: “AGCS Services” fornirà consulenza sul rischio, soluzioni captive fronting e gestione delle crisi. AGCS lancia inizialmente la nuova offerta di servizi in due mercati chiave, Europa centro-orientale (CEE) e area del Mediterraneo.

Fino ad oggi, la consulenza sui rischi e i servizi assicurativi era spesso disponibile solo congiuntamente alle coperture o programmi assicurativi. Ora AGCS risponde alla richiesta dei clienti offrendo servizi “unbundled” su base “pay as you go”.

“I risk manager hanno bisogno,  in un ambiente complesso ed in rapida evoluzione come quello attuale,  molto di più del solo trasferimento di rischio. Con l’introduzione di un catalogo di servizi aggiuntivi miglioriamo la nostra offerta, proponendo ai nostri clienti una scelta ben  più ampia di quella unicamente legata alle soluzioni riferite alle coperture. Adesso siamo in grado di supportare e proteggere le aziende in tutte le fasi del rischio, aiutandole a prevedere, monitorare e mitigare i rischi per coprire le perdite finanziarie e consentire una risposta efficace alle crisi in caso di calamità”, afferma Hartmut Mai, membro del Consiglio di amministrazione di AGCS e responsabile della regione CEE di AGCS, in occasione del lancio di AGCS Services al FERMA Forum 2019 di Berlino.

 

“AGCS Services” fornirà inizialmente servizi di mitigazione del rischio, consulenza captive e soluzioni per la gestione delle crisi attraverso la sua entità separata Allianz Risk Consulting GmbH. I servizi sono forniti da esperti e ingegneri di AGCS, integrati da fornitori terzi. Ciò sarà immediatamente disponibile nelle due regioni pilota CEE e Mediterranea:

  • I servizi di Risk Consulting comprenderanno l’analisi e il monitoraggio predittivo del rischio, la visualizzazione o attenuazione e prevenzione del rischio. Ad esempio: la valutazione remota su piattaforma digitale, l’analisi personalizzata delle catastrofi naturali, la revisione della sicurezza informatica e della resilienza, la mappatura 3D interna delle strutture che creano fabbriche virtuali, l’analisi tecnica delle perdite o la prevenzione dei danni attraverso l’Allianz Center for Technology e le ispezioni con  droni e i sopralluoghi dei cantieri edili o dei siti colpiti da sinistro. Altri servizi includono la consulenza sui rischi ESG, che aiuta le aziende a gestire meglio i rischi ambientali, sociali e di governance delle proprie attività o all’interno delle proprie supply chain.
  • Captive fronting: I gestori di captive e programmi di autoassicurazione devono, nel mercato odierno,  affrontare una serie di sfide: dalle normative Solvency II alla garanzia che la loro disponibilità finanziaria e la riassicurazione siano in grado di assorbire una serie di rischi. Con  fronting services dedicati, gli esperti AGCS di Alternative Risk Transfer possono ridurre la complessità, migliorare il controllo e la conformità dei programmi captive e migliorare i flussi di cassa e le transazioni.
  • Le soluzioni di crisis managament consentono alle aziende di rispondere in modo efficace e rapido a qualsiasi sinistro o scenario di crisi, mitigando così le perdite finanziarie e i danni alla reputazione.  Le soluzioni AGCS per la gestione delle crisi includono avvisi di rischio geolocalizzati per un’ampia gamma di eventi che possono influire in modo critico sulle operazioni aziendali, come ad esempio incidenti nei trasporti o nelle infrastrutture, catastrofi naturali o attacchi terroristici.  AGCS offre inoltre risposte agli incidenti cyber con esperti IT forensic o legali a supporto dell’azienda che subisce un attacco hacker o un’interruzione dei sistemi.