Willis Towers Watson sceglie Victor Ganzi quale nuovo chairman

Sarà Victor Ganzi il nuovo chairman del board di Willis Towers Watson. A tre anni dalla fusione del gennaio 2016 tra Willis e Towers Watson, James McCann concluderà infatti a dicembre il suo mandato di presidente del consiglio di amministrazione e a partire dal 1° gennaio 2019 le sue funzioni passeranno nelle mani di Victor Ganzi.

“Sono molto soddisfatto dei risultati che abbiamo raggiunto negli ultimi anni e sono orgoglioso di aver avuto un ruolo di primo piano nel completare il processo di fusione e nel compiere i successivi passi”, ha dichiarato McCann. ”È stato un piacere guidare il board in questo processo di trasformazione e sviluppo dell’azienda, e so che Victor e il resto del team manageriale continueranno a guidare l’azienda verso un futuro di ancora maggiori successi”.

Victor Ganzi ricopre un ruolo dirigenziale in società fin dalla fusione di Willis Towers Watson del gennaio 2016, anche se la sua entrata in servizio risale al 2010, con la nomina a chairman del comitato audit di Towers Watson e l’ingresso nel comitato nomine e governance della società. Ganzi opererà dagli uffici di New York entrando ufficialmente in carica a partire dall’inizio del 2019.