Willis Towers Watson copre i cyber risk negli aeroporti

Una delle principali conseguenze del ritmo rapidissimo dei cambiamenti tecnologici è l’affacciarsi di nuove aree esposte a rischi cyber sempre più sofisticati, come ad esempio gli aeroporti.

Il problema è che le assicurazioni tradizionali coprono solitamente quelle che sono le violazioni dei dati sui sistemi IT di uno scalo aereo, ma ormai gli aeroporti di tutto il mondo hanno bisogno di una copertura più ampia in grado di tutelare i rischi derivanti dall’integrazione con reti di terze parti.

Willis Towers Watson è consapevole che l’esposizione ai rischi cyber e digital rappresentano uno dei principali motivi di preoccupazione degli aeroporti e ha lanciato CyFly for Airports, la soluzione disegnata in partnership con AIG sulle specifiche esigenze degli aeroporti.